Gruppi

Come collaborare:

Il Patto è uno strumento indispensabile per la democrazia, per questo motivo e per rendere ancor più incisiva la nostra azione è importante contare sulla collaborazione e competenza di un ampio gruppo di persone.

I gruppi di lavoro sono un organismo propositivo: individuano le priorità di azione in ciascun ambito e le sottopongono al consiglio direttivo che di anno in anno definisce gli obiettivi da raggiungere.

I gruppi sono:

  • Trasversali: relativi ad una delle aree di azione del patto
  • Verticali: tematici per settore medico-scientifico

GRUPPI TRASVERSALI

Comunicazione della scienza, informazione e divulgazione scientifica.
Per contrastare ogni forma di deriva anti-scientifica è fondamentale valorizzare e promuovere una corretta informazione.

Il gruppo avrà tre funzioni fondamentali:

  • Identificare i percorsi comunicativi e divulgativi più adatti per fornire a media e cittadini gli strumenti per destreggiarsi in ambito medico scientifico senza cadere nelle trappole delle fake news
  • Vagliare tutti i media per individuare bufale e informazione distorte
  • Elaborare campagne mediatiche per la promozione della scienza e/o contro bufale e bufalari

Educazione alla Scienza / Progetto Scuole


Il valore della scienza e del metodo scientifico si imparano a scuola.
Il gruppo dovrà identificare le attività prioritarie in ambito scolastico (dalla scuola primaria all’università) attraverso programmi dedicati e innovativi che forniscano anche gli strumenti per tutelarsi dalla pseudoscienza.
Educazione alla scienza/ comunicazione scientifica e formazione in ambito sanitario
La formazione e informazione del personale sanitario è di primaria importanza. Il gruppo dovrà elaborare azioni in ambito sanitario per poter raggiungere capillarmente con una corretta informazione il più ampio numero di operatori sanitari del nostro paese.

Affari legali / frodi scientifiche / integrità della ricerca

Per interrompere l’azione sconsiderata di ciarlatani è opportuno utilizzare gli strumenti del
diritto e denunciare frodi scientifiche, assistendo legalmente le vittime della
pseudoscienza. Questo gruppo di lavoro comprenderà dove è possibile agire in giudizio e
dove invece sarà necessario supportare, precedere o sostituire le azioni legali con azioni
mediatiche.

Fondi e politiche per la ricerca

L’alleanza trasversale con la politica insegue anche l’obiettivo di restituire alla ricerca scientifica la dignità che merita nel nostro Paese, cercando di arginare la fuga di cervelli. Il gruppo avrà il compito di identificare le lacune esistenti nell’ambito delle politiche per la ricerca e disegnare le strategie e progetti da presentare alle istituzioni.

I GRUPPI VERTICALI si occupano di uno specifico settore medico-scientifico in cui l’anti-scienza è particolarmente attiva.

L’intento di ciascuno di questi gruppi è capire come contrastare la deriva antiscientifica nell’ambito di riferimento, identificando persone e filoni da contastare:

  • Pseudoterapie,
  • Omeopatia,
  • Vaccini,
  • HIV-AIDS,
  • Cellule staminali,
  • Sperimentazione animale,
  • Alimentazione e salute.

Candidati scrivendo a: info@pattoperlascienza.it, le iscrizioni sono aperte fino al 30 giugno.

Prima di candidarti assicurati di esserti iscritto all’Associazione