Richard Roberts

Anche Sir Richard Roberts ha aderito al Patto per la Scienza. A seguire una breve biografia tratta da Wikipedia.

Sir Richard John Roberts (Derby6 settembre 1943) è un biochimico e biologo inglese, vincitore, insieme a Phillip Sharp, del premio Nobel per la medicina nel 1993, «per la scoperta dello splicing dei geni» Si laureò alla University of Sheffield nel 1965 con un diploma (Bachelor of Science degree) in chimica e un dottorato di ricerca in filosofia (PhD) nel 1969. Le sue tesi comprendevano studi di fitochimica sui neoflavonoidi e sugli isoflavonoidi. Durante il periodo che va dal 1969 al 1972, dopo aver preso il dottorato, condusse del lavoro di ricerca ad Harvard. In seguito si trasferì al Cold Spring Harbor Laboratory, dove venne assunto da James Dewey Watson, uno degli scopritori della struttura del DNA e vincitore del Premio Nobel. Nel 1992 si trasferì ai New England Biolabs. L'anno seguente gli venne assegnato il premio Nobel, assieme a Phillip Sharp, il suo ex-collega al Cold Spring Harbor Laboratory. Arrivato al Cold Spring Harbor Laboratory, cominciò, assieme ad altri colleghi, un progetto per la sintesi di enzimi simili all'Endonuclease R e alla mappatura del DNA di organismi procarioti. Uno degli scienziati con cui Roberts collaborò per questo progetto fu Phillip Sharp, assieme al quale vinse in seguito il premio Nobel per la chimica nel 1993. Dopo aver vinto il premio Nobel nel 1993, fu premiato, nel 1994, con un diploma onorario (Doctor of Science) dalla University of Bath.